Il mercato Life Science italiano

Il nostro webinar del 25 marzo 2021 è stato organizzato in collaborazione con l’associazione Danish Export.

Lo scopo principale era presentare l’industria farmaceutica italiana ai fornitori dell’industria danese. Abbiamo incluso anche approfondimenti su tendenze e opportunità di mercato in vari settori come biotecnologia, dispositivi medici, chimica, nutraceutica e cosmeceutica e informazioni già pubblicate in Italia sui progetti di investimento per ospedali e stabilimenti di produzione.

Hub di produzione riconosciuto a livello internazionale

L’Italia è tra le 10 maggiori economie del mondo e la seconda nazione manifatturiera dell’UE. Già questo è sufficiente per rendere interessante questo mercato, inoltre il settore Life Science rappresenta una serie di eccellenze e posizioni di leadership cui spesso non viene data l’importanza dovuta.

Nell’UE solo la Germania ha una produzione farmaceutica che può eguagliare i volumi di produzione italiani. Parte del motivo è che la maggior parte dei più grandi player globali del settore ha uno o più stabilimenti di produzione in Italia (e spesso anche strutture di ricerca e sviluppo).

Inoltre nell’industria LIfe Science italiana c’è una significativa attività di produzione per conto terzi.

E ancora, tra le principali aziende nazionali vi sono attori importanti a livello globale e di conseguenza l’Italia nel suo insieme può vantare la crescita più rapida in UE come esportazioni farmaceutiche.

Investimenti importanti

L’industria Life Science è all’avanguardia quando si tratta di investimenti industriali in Italia, ad es. investimenti in tecnologie di produzione pulite e digitali e in soluzioni per ridurre l’impatto ambientale.

Durante il webinar abbiamo anche discusso del fatto che l’industria Life Science italiana è un’industria altamente strategica per quasi la metà delle 20 regioni italiane sia in termini di ricavi che di esportazioni e creazione posti di lavoro.

Pertanto è probabile che questa parte dell’economia venga rafforzata con il piano nazionale di investimenti approvato nell’ambito del programma Next Generation EU.

Per saperne di più

Per maggiori informazioni riguardo la Danish Export Association e la HealthTech Network contattare Thomas Andersen.

Per ulteriori informazioni sul mercato italiano, non esitate a contattarci. Siamo pronti a rispondere alle vostre domande, valutare le vostre attività in corso e identificare le opportunità più rilevanti in Italia per il vostro business.

Puoi seguirci o contattarci attraverso il tuo canale preferito: Facebook, Twitter, Linkedin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *